AIGA ESPRIME SODDISFAZIONE PER L’INIZIATIVA DI CASSA FORENSE CHE DAL 2021 PERMETTERÀ DI COMPENSARE I CREDITI ERARIALI PER IL PAGAMENTO DEI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI

A partire dal 2021 anche gli Avvocati potranno utilizzare i crediti vantati nei confronti dell’Erario per il pagamento dei contributi previdenziali.

“Un’ottima notizia in un panorama storico come quello attuale” commenta il Presidente di AIGA, Avv. Antonio De Angelis. “La crisi pandemica in atto, infatti, ha colpito e sta colpendo in maniera significativa anche gli avvocati ed ha portato a galla la crisi che, da tempo, soprattutto la giovane avvocatura sta vivendo”.

“I giovani avvocati accolgono con favore tale nuova modalità alternativa di pagamento dei contributi previdenziali” afferma la Coordinatrice del Dipartimento AIGA, avv. Valeria Parolari, “che costituisce senza dubbio un vantaggio sia per l’iscritto, sia per l’Ente”.

La procedura sarà messa a disposizione a partire dal 2021 e, nella prima fase, comunica Cassa Forense, sarà applicabile per la riscossione dei contributi minimi alle scadenze ordinarie del 28.02, 30.04, 30.06 e 30.09 e delle due rate in autoliquidazione del Mod. 5/2021, con scadenze 31.07 e 31.12; successivamente la compensazione verrà estesa a ogni tipo di pagamento contributivo dovuto alla Cassa.

 

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy