AIGA presente al 3° incontro della Rete #Lab@Giovani a Roma

COMUNICATO STAMPA 5 Maggio 2016

AIGA presente al 3° incontro della Rete #Lab@Giovani a Roma.

Il Presidente nazionale dell’Aiga Michele Vaira ha partecipato alla terza riunione della Rete #Lab@Giovani del Consiglio Nazionale Forense, i cui lavori sono stati aperti dalla Consigliera Anna Lo Surdo, e proseguiti con la presentazione dei progetti realizzati dai vari Gruppi di lavoro.

In particolare, tra le varie proposte, il Presidente dell’Aiga ha espresso apprezzamento anche per quello elaborato dal Gruppo occupatosi della questione previdenziale forense; e ciò, in quanto le diverse questioni esaminate e prospettate dai Colleghi del Lab Giovani, anche in chiave propositiva, sono certamente in linea con politica risalente di AIGA, e da ultimo con gli obiettivi ed il programma stilato dal proprio dipartimento Previdenza, approvato dalla Giunta nazionale. Tra i vari punti affrontati, infatti, salienti sono certamente l’azzeramento dei limiti anagrafici per l’elettorato passivo, il riequilibrio del contributo soggettivo per i redditi inferiori a quindicimila euro, la parificazione del contributo di solidarietà per gli avvocati pensionati che continuano a svolgere attività professionale, il ricongiungimento con la gestione separata INPS a condizioni sostenibili.

Il Presidente Vaira ha, pertanto, auspicato l’approfondimento di una sinergica linea progettuale con la rete #Lab@Giovani del Consiglio Nazionale Forense e con la Cassa Forense che, in uno con la progettazione nel campo dei fondi europei mirata ad un utilizzo concreto degli stessi, abbia come obiettivo quello di garantire un’effettiva tutela della giovane avvocatura.

Roma, 5 maggio 2016

Il Presidente

Michele Vaira

 

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy