CORONAVIRUS, TRIBUNALI OFF LIMITS, AIGA CI SPIEGA COME FARE UDIENZA CIVILE IN VIDEOCONFERENZA

Con il D.L. 8 marzo 2020, n. 11, è stata prevista la possibilità per i Presidenti dei Tribunali di prevedere “lo svolgimento delle udienze civili che non richiedono la presenza di soggetti diversi dai difensori e dalle parti mediante collegamenti da remoto

con modalità  idonee a salvaguardare il contraddittorio e l’effettiva partecipazione delle parti.”

 

Con provvedimento del Direttore Generale dei Sistemi Informativi e Automatizzati del Ministero della Giustizia (D.G.S.I.A) del 10 marzo 2020, sono stati indicati quali software per lo svolgimento delle udienze da remoto Skype for Business e Teams, applicativi già a disposizione dell’Amministrazione.

 

AIGA, da sempre favorevole all’implementazione delle nuove tecnologie applicate al processo, intende quindi fornire, con il presente tutorial, un primo strumento per avvocati e magistrati al fine di  agevolare la conoscenza e l’utilizzo della piattaforma telematica Teams con specifico riferimento alla gestione dell’udienza come previsto dal D.L. 11/2020 e dal provv. DGSIA del 10/03/2020.

 

In considerazione della attuale fluidità dell’intervento legislativo, dettato in particolare dalla contingente necessità di porre in sicurezza la salute degli operatori, il presente tutorial sarà oggetto di revisione dopo una prima fase di test sul campo della nuova piattaforma, con l’auspicio che intervenga a breve un ulteriore e risolutivo intervento normativo.

 

 

 

 

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy