Giustizia: appello Associazioni Forensi a Governo, stralciare da riforma parte processo cognizione

L’Associazione Italiana Giovani avvocati, l’Unione Nazionale delle Camere Civili, l’Associazione Nazionale Forense e il Movimento forense, “rinnovano l’appello al governo a valutare lo stralcio dell’emendamento dell’art.35 della Legge di Bilancio relativo all’anticipazione dell’entrata in vigore della riforma sul processo civile”.

In particolare, le Associazioni “chiedono che venga eliminata l’immediata entrata in vigore almeno della parte relativa al processo di cognizione di primo grado”, conclude la nota.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy