Le Unioni Civili sono Legge dello Stato – Anche gli avvocati potranno stipulare contratti di convivenza

COMUNICATO STAMPA 12 Maggio 2016

Le Unioni Civili sono Legge dello Stato

Anche gli avvocati potranno stipulare contratti di convivenza

«Oggi è un giorno importante per la cultura giuridica italiana, che, dopo le riforme epocali del diritto di famiglia avutesi negli anni ‘70 del 900, fa ancora un altro passo avanti verso la piena attuazione della Costituzione e la piena parità dei diritti dei cittadini. Ed ancora una volta gli avvocati italiani sono stati il motore di questo cambiamento» queste le dichiarazioni del Presidente Nazionale di AIGA, Michele Vaira – «L’orgoglio è ancora maggiore perché l’AIGA ha contribuito fattivamente a questo cambiamento, proponendo un emendamento che abbatte notevolmente i costi per i cittadini, i quali non saranno costretti a recarsi da un notaio per predisporre e sottoscrivere un contratto di convivenza, potendo invece usufruire della professionalità del loro legale di fiducia».

I contenuti della legge sulle unioni civili e sui contratti di convivenza sono noti a tutti: le coppie omosessuali potranno formalizzare la loro unione al comune e tutte le coppie non sposate, omosessuali e non, potranno sottoscrivere i c.d. “contratti di convivenza”. Spiace però notare come, anche attraverso gli organi di informazione più importanti, sia passata la notizia – errata – che tali contratti potranno essere sottoscritti solo presso i notai.

Invero, proprio grazie al tempestivo intervento dell’AIGA, il DDL Cirinnà era stato corretto, introducendo un emendamento che prevedeva la possibilità della stipula dei contratti di convivenza anche con l’assistenza degli avvocati. Fu infatti l’AIGA, con la Delibera di Giunta del 09.01.2016, a evidenziare la vocazione professionale dell’Avvocato a tutela dei diritti civili, e l’importanza del ruolo che questi deve assumere nella delicata gestione extra judicium delle nuove forme di contratti civili tra soggetti dello stesso sesso e di regolamentazione delle convivenze, sollecitando l’emendamento poi approvato.

Da sempre infatti gli avvocati si occupano delle questioni inerenti la famiglia in tutti i momenti più delicati di essa, aiutando e accompagnando le coppie a superare i problemi che si possono porre in ogni fase della vita in comune, sia con riguardo alla gestione dei figli sia con riguardo alla vita matrimoniale, fino alla separazione ed al divorzio.

Roma, 12 maggio 2016

Il Presidente

Michele Vaira

 

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy