Riforma del diritto societario  

Version:1.0 StartHTML:000000265 EndHTML:000002330 StartFragment:000000700 EndFragment:000002246 StartSelection:000000700 EndSelection:000002246 SourceURL:http://win.aiga.it/old/boxDoc.php?ID_Box=207&ID_Area=86&ID_Documento=154&Tipo=AlleDoc&mese=3&anno=2003AIGA – Eventi delle Sezioni – Visualizza Allegato

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Palermo e la Sezione di Palermo dell’AIGA, nell’ambito delle iniziative per l’aggiornamento permanente della classe forense, reso inevitabile dall’incessante proliferare di iniziative legislative e di riforme anche radicali del Sistema giuridico italiano, all’indomani della pubblicazione della riforma del diritto societario, hanno ritenuto di offrire agli iscritti un’occasione di approfondimento su questo tema di assoluta novità.
Si è scelta la formula degli incontri seminariali con l’approfondimento di singoli argomenti affidato ad avvocati e professori di indubbie capacità e competenza, alcuni dei quali, peraltro, già componenti della stessa commissione che ha stilato il testo di legge.
Gli incontri si svolgeranno presso l’Aula Magna della Corte d’Appello il martedì pomeriggio dalle ore 16.00, secondo il seguente calendario:

11.3.2003, prof. avv. Alberto Stagno d’Alcontres – “Azioni e altri strumenti finanziari”;
18.3.2003, prof. avv. Daniele U. Santosuosso – “Amministrazione e controllo nella s.p.a.”;
25.3.2003, prof. avv. Andrea Guaccero – “Trasformazioni, fusioni, scissioni”;
1.4.2003, prof. avv. Michele Perrino “Società a responsabilità limitata”;
8.4.2003, prof. avv. Nicola Piazza “Statuti e patti parasociali”;
15.4.2003, prof. avv. Michele Perrino – “fusioni di società”;
Ai partecipanti che ne faranno richiesta, verrà rilasciato un attestato di frequenza al corso seminariale.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy